Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il robot umanoide cinese (concorrente di Tesla) batte il record di velocità

Attualità mercoledì 04 dicembre 2019 ore 10:05

Fiorentini virtuosi nella donazione degli organi

I dati del rapporto sulle donazioni in Italia vedono Firenze tra le prime venti posizioni per dichiarazioni rilasciate, staccate Milano, Roma e Torino



FIRENZE — Il Comune di Firenze risulta essere tra i più virtuosi nella raccolta delle dichiarazioni di volontà alla donazione degli organi, il dato è emerso dal 'Rapporto indice del dono 2019' pubblicato dal Centro nazionale trapianti per valutare i risultati della raccolta delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti attraverso il rilascio o il rinnovo della carta d'identità elettronica.

Il rapporto del Cnt mette anche a confronto tutti i comuni capoluogo di provincia, al di là delle dimensioni differenti: l'indice più alto è stato raggiunto da Sondrio, seguita da Belluno e Nuoro. Quante alle città maggiori il risultato migliore è, appunto, quello di Firenze, tra le prime 20, che supera enormemente Milano attorno alla sessantesima posizione come Roma. Quasi tutti centro-meridionali i capoluoghi con gli indici del dono più bassi: Napoli è oltre la posizione numero 100, mentre chiudono la classifica Foggia, Crotone e Teramo.

La vicesindaca e assessora all'anagrafe Cristina Giachi ha commentato “Dati che confermano l'impegno da parte dell'amministrazione comunale su questo fronte, un buon lavoro che sta continuando in queste settimane. Presto agli sportelli anagrafici fiorentini sarà a disposizione materiale informativo sulla donazione di organi da distribuire agli utenti mentre aspettano il loro turno”.

L'analisi del Cnt ha messo in fila i numeri realizzati dai 6.274 comuni nei quali è possibile registrare la volontà alla donazione, con una copertura del servizio sul 92% della popolazione residente. Tre i parametri presi in considerazione: la percentuale dei consensi sul totale delle dichiarazioni registrate e quelle dei consensi e delle dichiarazioni complessive sul totale delle carte d'identità emesse da ciascun comune. Il rapporto completo è su www.trapianti.salute.gov.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno