Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Attualità martedì 24 settembre 2019 ore 13:30

Finanziamenti per case gestite dai servizi sociali

Dalla Regione 72mila euro e altrettanti dal Comune per adeguamenti degli impianti. Vannucci: “Diamo risposte ai bisogni abitativi dei fiorentini”



FIRENZE — Gli appartamenti di accoglienza di secondo livello sono destinati a persone e famiglie segnalate dai Servizi sociali del Comune e sono a disposizione della Direzione Servizi sociali.

I sette appartamenti, situati nei quartieri 4 e 5, sono interessati da lavori di adeguamento degli impianti alla normativa vigente. Le risorse serviranno anche all’acquisto della mobilia.

Comune di Firenze e Regione Toscana uniti dunque per far fronte all’emergenza abitativa in città: alle risorse comunali già stanziate per finanziare interventi di adeguamento di 7 alloggi destinati al servizio di accoglienza temporanea (accoglienza di secondo livello) si aggiungono 72mila euro della Regione, che venerdì scorso ha assegnato i contributi a 80 progetti di 46 enti pubblici.

I lavori negli appartamenti (per un importo complessivo di 144mila euro), cofinanziati al 50 per cento dai due enti, sono in corso e termineranno entro la fine dell’anno.

“Il contributo erogato dalla Regione serve per finanziare gli interventi in sette appartamenti che fanno parte del nostro patrimonio abitativo - ha detto l’assessore alla Casa Andrea Vannucci -. Si tratta di case con cui diamo risposte temporanee ai bisogni abitativi dei fiorentini in attesa di recuperare la loro autonomia di vita, anche economica”. “Ringrazio l’assessore Stefania Saccardi per l’attenzione e la grande sensibilità che continua a dimostrare per le esigenze sociali e abitative del nostro territorio - ha continuato l’assessore -. Il contributo regionale è importante e utile per incrementare la nostra filiera dell’accoglienza di secondo livello, che è una delle varie risposte abitative di transizione che diamo come Comune ai fiorentini che si trovano a vivere una condizione di disagio sociale e abitativo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' uscito dal palazzo per cedere a un cliente una dose di cocaina in cambio di 40 euro. Gli agenti l'hanno notato e fermato. Cinque persone denunciate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità