Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE17°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità mercoledì 02 giugno 2021 ore 13:48

Buon compleanno Repubblica

In piazza della Signoria si è svolto il consiglio comunale solenne
In piazza della Signoria si è svolto il consiglio comunale solenne

Fin dalle prime ore del mattino si sono moltiplicate le iniziative in omaggio alla Festa dell'Italia repubblicana. Premiati i sanitari eroi del Covid



FIRENZE — Buon compleanno Repubblica da tutta la città. Fin dalle prime ore del mattino si sono moltiplicate le iniziative e gli eventi in omaggio alla Festa della Repubblica che ricorre oggi, 2 Giugno, tra momenti squisitamente istituzionali e altri che hanno messo al centro la riflessione sull'attualità del civismo. 

E' il caso del consiglio comunale solenne che si è tenuto davanti a Palazzo Vecchio, nell'arengario, con l'attribuzione del Premio Firenze 2020 a celebrare le donne dalla Restistenza all'Assemblea costituente ma anche - cronologicamente ben più vicino - a medici, infermieri, tecnici sanitari e operatori eroi nella lotta contro la pandemia da Covid-19 in rappresentanza di tutto il personale che lavora negli ospedali di Careggi, Meyer e Asl Toscana Centro.

“I nostri operatori sanitari hanno messo a rischio la loro stessa vita per salvaguardare e curare quella altrui. A questi professionisti che operano con abnegazione e passione negli ospedali, nelle farmacie, nelle Rsa, nelle ambulanze, nei distretti, nel mondo del volontariato va il nostro forte ringraziamento”, ha dichiarato a margine della cerimonia di conferimento del premio il presidente consiglio regionale, Antonio Mazzeo.

"Il senso di appartenenza a uno Stato nazionale – ha detto il presidente del consiglio comunale Luca Milani – si rafforza o naufraga tutte le volte che una vicenda drammatica costringe a fare i conti con la propria identità e con i legami che ciascun individuo ha con la propria comunità. Durante la cerimonia Poste italiane ha effettuato un annullo filatelico ad hoc per l'evento.

Prima, alle 10, piazza dell'Unità aveva invece ospitato la tradizionale deposizione di una corona di fiori al monumento ai caduti alla presenza del presidente della Regione Eugenio Giani e con il presidente del consiglio regionale Mazzeo e delle autorità civili e militari. 

Subito dopo, in prefettura, si è svolta la consegna delle onorificenze conferite dal Capo dello Stato a coloro che si sono distinti per aver acquisito benemerenze. Il prefetto di Firenze Alessandra Guidi ha sottolineato lo sforzo collettivo prodotto nel tempo pandemico da quanti sul territorio tutelano sicurezza, libertà, legalità e diritti civili e sociali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono state spogliate nella notte le fioriere di una attività commerciale allestite per delimitare lo spazio esterno concesso dal Comune di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca