Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:23 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette in aumento e prezzo del gas alle stelle: le 5 ragioni dietro alla crisi energetica

Spettacoli mercoledì 06 ottobre 2021 ore 14:12

L'Estate Fiorentina si porta "Tre passi avanti"

Erriquez della Bandabardò
A Erriquez della Bandabardò sarà dedicato un concerto

Dopo un'edizione 2021 che ha registrato un milione di presenze, la kermesse guarda al 2022 con un titolo simbolo dello slancio verso la ripartenza



FIRENZE — E ora c'è da ripartire. Lo sa l'Estate Fiorentina che chiude l'edizione 2021 con un milione di presenze e pensa al prossimo anno quando il titolo sarà "Tre passi avanti, proprio per evidenziare una ripartenza di slancio dopo il Covid ma anche in omaggio a una canzone della Bandabardò, a cui sarà dedicato anche un evento specifico. 

Tra le altre novità annunciate dall’assessore alla cultura Tommaso Sacchi, una premialità per le associazioni che organizzeranno eventi ad Agosto, l’avviso pubblico per i contributi in uscita già a dicembre e un grande spettacolo sugli anni Ottanta. Il bilancio di chiusura dell’Estate fiorentina 2021 è stato fatto dall’assessore al Teatro Puccini, recentemente rinnovato.

Sulle novità 2022, Sacchi ha annunciato dunque un concerto dedicato a Erriquez della Bandabardò, recentemente scomparso, e Firenze back to ‘80, una retrospettiva multidisciplinare e diffusa dedicata a quel decennio. Ci sarà anche un progetto letterario su alcuni scrittori nati nel 1922 di cui ricorre il centenario della nascita tra cui Pasolini, Bianciardi e Fenoglio. 

Nel bando, che uscirà in anticipo rispetto al passato ovvero a Dicembre, saranno premiati progetti che si svolgeranno in periferia, quelli che sfrutteranno anche le tecnologie in digitale e quelli che prevederanno eventi in Agosto, mese tradizionalmente più ‘vuoto’. Novità anche in piazza del Carmine: dopo il fortunato esordio del ‘salotto letterario’, il prossimo anno l’evento diverrà più strutturato con nuove presentazioni di libri e piccola caffetteria. A Santo Spirito torneranno invece i concerti sul sagrato.

“Abbiamo scelto - ha dichiarato Sacchi - di mantenere l’investimento di un milione di euro sull’Estate malgrado i danni della pandemia perché siamo profondamente convinti che la cultura, gli spettacoli, il cinema, il teatro e la danza siano cardini imprescindibili della ripartenza. Quindi la manifestazione è costata un euro a partecipante ma ha prodotto 2,4 euro come ritorno, dato che il valore dei progetti è di due milioni e 400 mila euro”.

E ora ecco i numeri dell’Estate 2021 che ha visto oltre un milione di presenze, 1200 eventi, 142 soggetti coinvolti, 15 tra festival e grandi rassegne (che hanno visto partecipare oltre 600mila persone), 16 spazi estivi sparsi per la città, il tutto spalmato in quattro mesi di programmazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane scooterista è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Via Aretina è rimasta chiusa per circa due ore per soccorsi e rilievi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro