QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 febbraio 2020

Attualità venerdì 07 giugno 2019 ore 14:16

Eroina a Novoli, mezzo chilo di droga nel soffitto

​Gli agenti hanno sorpreso due pusher all'opera per le strade del quartiere. Durante la perquisizione dal controsoffitto è spuntata la marijuana



FIRENZE — Nella serata di ieri gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Rifredi hanno arrestato due cittadini nigeriani di 28 e 33 anni per detenzione di sostanze stupefacenti e spaccio di droga.

Gli agenti hanno notato in via Lulli, dove già lo scorso anno avevano effettuato arresti per spaccio, due cittadini nigeriani, uno dei quali parlava continuamente al telefono e dopo le chiamate, andavano a turno tra via Fontana, viale Redi e via Maragliano dove si incontravano persone alle quali, secondo quanto ricostruito, hanno venduto droga.

Due clienti sono state identificate e sorprese entrambe con una dose di eroina appena acquistata dai pusher rispettivamente per 19 e 30 euro. Nell’abitazione di uno dei due, il 28enne divideva l’appartamento con un suo connazionale di 33 anni, gli agenti grazie ai cani antidroga hanno scovato oltre mezzo chilo di marijuana nascosto nel controsoffitto del bagno. Da un armadio sono poi saltati fuori dei computer e degli smartphone. Entrambi gli inquilini sono finiti in manette per detenzione ai fini di spaccio e dovranno anche rispondere della sospetta refurtiva sequestrata. Il 28enne, insieme all’altro cittadino nigeriano di 23 anni, è stato inoltre denunciato per lo spaccio di eroina.



Tag

Coronavirus, Conte: «L'Italia è un paese sicuro, più di altri. Si può viaggiare e fare turismo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Sport