Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:13 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiola, l'assurda esultanza al gol contro la Francia: spacca un computer davanti a una donna spaventata

Attualità lunedì 05 aprile 2021 ore 15:15

Covid, 323 contagi in più nel Fiorentino

usca

La curva epidemiologica, in termini squisitamente assoluti, appare in flessione dopo i 525 nuovi positivi di ieri secondo i dati del report della Asl



FIRENZE — Sono 323 i nuovi casi di Coronavirus rilevati in provincia di Firenze, di cui 79 in zona empolese. Nelle precedenti 24 ore erano stati segnalati 525 tamponi positivi.

La curva epidemiologica risulta dunque in flessione, in termini squisitamente assoluti, anche nel capoluogo dove oggi i nuovi positivi sono 94 contro i 159 di ieri.

I 323 nuovi tamponi positivi sono stati registrati tra Bagno a Ripoli 5, Barberino di Mugello 1, Barberino Tavarnelle 3, Borgo San Lorenzo 4, Calenzano 3, Campi Bisenzio 25, Dicomano 3, Fiesole 1, Figline e Incisa 2, Firenze 94, Firenzuola 1, Greve in Chianti 4, Impruneta 2, Lastra a Signa 14, Londa 4, Pelago 2, Pontassieve 3, Reggello 5, Rignano sull’Arno 2, Rufina 1, San Casciano in Val di Pesa 14, Scandicci 18, Sesto Fiorentino 20, Signa 9, Vaglia 3, Vicchio 1 e con 79 casi in zona empolese a Castelfiorentino 5, Capraia e Limite 2, Cerreto Guidi 5, Certaldo 9, Empoli 29, Fucecchio 15, Gambassi Terme 1, Montaione 1, Montelupo 7, Montespertoli 3, Vinci 2.

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio è avvenuto ai giardini della Fortezza da Basso. A finire denunciato un giovane di 23 anni che è stato sedato e trasportato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità