comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:47 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 24 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità martedì 03 ottobre 2017 ore 12:26

Don Milani, una vita al servizio degli altri

A Firenze un convegno al discorso del Papa nella sua visita a Barbiana: Don Milani. Una vita al servizio del Vangelo, dei poveri e della Chiesa



FIRENZE — Si parlerà di don Lorenzo Milani e della sua esperienza di Chiesa, da Calenzano a Barbiana, nel convegno organizzato dalla Facoltà teologica dell'Italia centrale insieme all'Arcidiocesi di Firenze, come contributo alle riflessioni che hanno caratterizzato il cinquantesimo anniversario della morte di don Milani.

Venerdì 6 e sabato 7 ottobre l'aula magna ospiterà teologi e storici, ma anche gli ex allievi di don Milani, che porteranno la loro testimonianza diretta. Si parlerà in particolare della spiritualità di don Milani e del libro "Esperienze pastorali", di cui ricorre nel 2018 il sessantesimo della pubblicazione. 

Tre anni fa, nel 2014, il cardinale Giuseppe Betori chiese alla Congregazione per la dottrina della fede di fare chiarezza circa il divieto di pubblicazione e diffusione del libro, trovando la piena disponibilità di Papa Francesco: la risposta della Congregazione fu che quel divieto aveva carattere prudenziale e che, essendo mutate le circostanze, non ha più ragione di sussistere. 

"Da ora in poi - affermava allora l'Arcivescovo di Firenze annunciando questa comunicazione - la ristampa di Esperienze pastorali non ha nessuna proibizione da parte della Chiesa e torna a diventare un patrimonio del cattolicesimo italiano e in particolare della Chiesa fiorentina, un contributo alla riflessione ecclesiale da riprendere in mano e su cui confrontarsi".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità