comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Attualità martedì 02 giugno 2020 ore 10:26

Dieci anni senza Lorenzo Guarnieri

Firenze ricorda Lorenzo Guarnieri, il giovane ucciso a 17 anni e diventato, grazie alla sua famiglia, simbolo della lotta contro gli omicidi stradali



FIRENZE — Nella notte tra il 1 ed il 2 Giugno del 2010 moriva a 17 anni Lorenzo Guarnieri, un giovane tra tanti giovani che ogni sera viaggiano per le strade diventato simbolo della battaglia per la sicurezza stradale.

A ricordarlo è stato il sindaco di Firenze, Dario Nardella "Lorenzo è stato ucciso da un uomo alla guida sotto l’effetto di alcol e droga. Dieci anni dopo abbiamo una legge sull'omicidio stradale e un’attenzione continua alla sicurezza per salvare vite umane, grazie all’impegno instancabile della famiglia Guarnieri e di tante altre famiglie e amici che non si arrendono a un dolore così disumano. Lorenzo Guarnieri, il suo ricordo è la nostra forza".

La legge sull'omicidio stradale è del 2016 ma ci sono già famiglie che ne hanno richiesto una revisione dopo la lettura di sentenze che hanno suscitato polemiche nell'opinione pubblica.

L'attività della famiglia di Lorenzo è continua a partire dalla formazione scolastica dove Stefano Guarnieri per primo, il padre di Lorenzo, svolge attività di sensibilizzazione e porta a conoscenza le nuove generazioni del progetto D.A.V.I.D. che si basa sull'analisi dei dati statistici per valutare il livello di pericolosità delle strade e sviluppare sistemi di sicurezza strutturali e di controllo. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità