Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE23°38°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto

Attualità lunedì 29 maggio 2023 ore 18:14

​Depositeria Comunale, "chiusa domenica e festivi"

Chiesta l'apertura continuata del luogo dove vengono portati i mezzi rimossi dalla Polizia Municipale per le violazioni alla sosta e non solo



FIRENZE — Depositeria comunale discussa in Consiglio comunale dove è stata segnalato l'orario di apertura e soprattutto di chiusura al pubblico.

Le consigliere del gruppo Italia Viva per il Terzo Polo Mimma Dardano e Barbara Felleca hanno oggi interrogato la giunta con una domanda di attualità “La scelta di tenere chiusa la domenica e i giorni festivi la depositeria comunale, dove vengono portati mezzi rimossi dalla Polizia Municipale per violazioni alla sosta è stata di natura economica. Così ci ha spiegato l’assessore Giorgetti, che ha anche specificato come esiste una procedura in base alla quale è possibile chiamare la Municipale per farsi aprire la depositeria. Procedura di cui però non ci risulta che esista alcun tipo di pubblicità, per cui un cittadino che si vede nella necessità di recuperare il proprio mezzo di domenica o di festivo, nella stragrande maggioranza dei casi aspetta la riapertura del lunedì, con un aggravio dei costi di custodia oltre al disagio subito. Crediamo sia necessario, anche considerato il notevolissimo afflusso nelle casse comunale di proventi da multe, mettere riparo al più presto a questa problematica”. 

“Pensiamo a un turista, che magari, oltre al disagio e al maggiore costo di custodia, sia costretto anche a pagarsi una notte in hotel per recuperare il proprio mezzo. Giusto dunque sanzionare chi sbaglia, ma la sanzione funzioni da correzione atta ad educare e non punire i cittadini” hanno concluso Dardano e Felleca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le fiamme si sono sviluppate a partire da un ufficio, andato completamente distrutto. Locali completamente invasi dai fumi di combustione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro