Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:11 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Cronaca venerdì 13 agosto 2021 ore 17:10

Movida con rissa, daspo Willy per 6 responsabili

rissa

Il 3 Agosto scorso in una lite tra gruppi al pub era rimasta ferita al viso una turista. Ora ecco il provvedimento per persone tra 23 e 34 anni



FIRENZE — Calci, pugni, lancio di sedie e tavolini e anche di un bicchiere di vetro da cui era rimasta ferita una turista del tutto estranea ai fatti. Era la mezzanotte e tre quarti del 3 Agosto quando davanti a un pub del centro, nei pressi della stazione di Santa Maria Novella, andava in scena la violenta rissa che aveva richiesto l'intervento della polizia.

In quel frangente gli operatori identificarono e denunciarono 6 persone tra 23 e 34 anni nei cui confronti adesso il questore di Firenze Filippo Santarelli adesso ha adottato - per la prima volta nel capoluogo toscano - il daspo urbano antirisse. E' il cosiddetto daspo Willy dal nome di Willy Monteiro Duarte, il ragazzo ucciso nel pestaggio avvenuto a Colleferro, nella periferia romana, a Settembre del 2020. L'episodio dette luogo a una norma che si chiama come lui.

"Le condotte descritte - si legge nel provvedimento - appaiono gravemente lesive per l’ordine e la sicurezza pubblica: per questo motivo nei confronti dei sei indagati è stato disposto il divieto di accedere agli esercizi pubblici di somministrazione di bevande e alimenti e ai locali di pubblico trattenimento di piazza Santa Maria Novella a Firenze, nonché di stazionare nelle immediate vicinanze degli stessi per periodi che vanno da sei mesi a due anni". Nei giorni scorsi i daspo urbani antirisse sono stati notificati agli interessati dalla divisione polizia anticrimine della questura di Firenze.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A poche ore dal dibattito in Consiglio comunale l'opposizione chiede un tavolo in prefettura per analizzare il fenomeno dei furti sulle auto in sosta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità