Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE13°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Coprifuoco, riaperture e cambi di zone: le novità del nuovo decreto

Attualità giovedì 31 dicembre 2020 ore 14:54

Crisi Covid, tavoli all'aperto anche nel 2021

Sono quasi 1.000 i locali di Firenze che hanno richiesto ed ottenuto la concessione per allargare l'area di somministrazione sulla pubblica strada



FIRENZE — E’ stato prorogato fino al 31 Gennaio 2021 ma potrebbe arrivare al 31 Marzo il piano straordinario per tavolini e sedie gratuiti fuori dai locali, lanciato lo scorso maggio per aiutare la ripresa economica post Covid e per garantire maggiore sicurezza ai clienti di bar e ristoranti. 

Sono quasi mille le autorizzati concesse per altrettanti locali sparsi nei cinque quartieri della città.

La delibera dell’assessore al Commercio Federico Gianassi approvata ieri dalla Giunta comunale concede una ulteriore proroga, dopo quella concessa fino al 31 Dicembre 2020, di un mese al regolamento di concessione del suolo pubblico per il ristoro all'aperto straordinario prevedendo peraltro la possibilità di ulteriore proroga fino al 31 Marzo 2021 se prorogato lo stato di emergenza.

Obiettivo del provvedimento è tutelare le esigenze sanitarie e quelle lavorative ed economiche di un settore duramente provato dalla crisi, dando ai titolari dei locali maggiore spazio possibile da utilizzare per garantire il distanziamento tra i clienti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' stato denunciato l'occupante abusivo che aveva preso dimora nello stabile comunale nell'acquedotto realizzato ai tempi di Firenze capitale
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità