comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 24°33° 
Domani 24°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Ragazzi morti a Terni, il compagno di banco di Flavio: «Non so perché si rifugiasse nelle droghe...era una persona molto sensibile, avevo provato a dirgli di smettere»

Attualità lunedì 23 marzo 2020 ore 18:40

​Covid, nuove assunzioni nella Asl Toscana Centro

Circa 800 tra medici, infermieri e operatori socio sanitari da impiegare nell'emergenza. Pubblicato un bando speciale anche per giovani specializzandi



FIRENZE — In tutti i presidi ospedalieri dell’Ausl Toscana Centro per fronteggiare l’emergenza Coronavirus è stato deciso di potenziare il personale sanitario.

Sono previste circa 800 assunzioni a tempo indeterminato, tra medici specialisti in varie discipline, infermieri e operatori socio sanitari, una parte di quest’ultimi sono già in servizio a tempo determinato in azienda. Parte di tali assunzioni (circa 200), si inserisce a copertura del turn over dell’intero 2020.

150 il totale di medici, tra infettivologi, anestesisti, cardiologi, pneumologi, specialisti in medicina interna e in emergenza-urgenza, già richiesti dall’Asl Toscana Centro e in attesa dello scorrimento delle graduatorie regionali.

Entro fine marzo saranno assunti dalle graduatorie esistenti oltre 300, tra infermieri e oss che entreranno in servizio in tutti i territori dell’Ausl Toscana (zona fiorentina, empolese, pratese e pistoiese) e presso il 118.

Già dalla scorsa settimana sono già entrati 185 infermieri, assegnati nei diversi territori dell’Asl Centro. Nello specifico: 25 nella zona empolese, 30 nella zona fiorentina centro, 34 zona fiorentina nord ovest, 22 fiorentina sud est, 6 nella zona Mugello, 9 per il 118 , 24 zona pistoiese e 35 pratese.

La loro distribuzione è ponderata anche sui turn over che dovranno sostituire alla fine di questo periodo di emergenza. Ne deriva che ad oggi il personale infermieristico e oss, indipendentemente dalla loro assegnazione territoriale potrebbe essere spostato in funzione del bisogno.

Da metà aprile entreranno, invece, in servizio circa un centinaio di infermieri attualmente a lavoro in strutture private, mentre entro fine maggio circa 80 tra infermieri e Oss già in servizio in azienda sanitaria. In totale saranno oltre 600 le assunzioni a tempo indeterminato di infermieri e oss.

Il piano assunzioni deriva da una decisione regionale di superare qualsiasi vincolo normativo. Nei giorni scorsi l’Azienda Usl Toscana Centro ha inoltre pubblicato un bando speciale per la formazione di un graduatoria di personale medico specializzato o specializzando in varie discipline disponibile ad essere impiegato ad assolvere attività assistenziale presso i presidi ospedalieri per l’emergenza Coronavirus.

L’Azienda USL Toscana Centro, ricevuta la manifestazione di interesse, conferisce in via eccezionale incarichi di lavoro autonomo secondo le necessità aziendali finalizzate all’emergenza coronavirus. La manifestazione di interesse può essere espressa anche da specializzandi iscritti all’ultimo o penultimo anno del corso di specializzazione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità