comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°31° 
Domani 19°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Decreto rilancio, ecco le novità da sapere

Attualità giovedì 05 marzo 2020 ore 12:03

"Un vaccino contro la paura? E' la conoscenza"

Il rettore dell'Università di Firenze ha illustrato le misure adottate dall'Ateneo in recepimento del decreto per l'emergenza sanitaria da coronavirus



FIRENZE — L'Ateneo fiorentino ha sospeso le attività didattiche, ad annunciarlo è stato il rettore Luigi Dei con un messaggio video "Faccio un appello alla calma in un'ottica di lucida razionalità. La situazione è seria e non ha precedenti nella storia degli ultimi decenni. La paura è un'emozione umana atavica e possente, molto difficile da gestire, oggi più che mai che ha possibilità di contagio irrefrenabili a causa della interconnessione in tempo reale. Non vi è quarantena che isoli gli individui da questa infezione. Abbiamo un vaccino contro la paura? Sì, l'homo sapiens lo possiede, è la conoscenza. Si ha paura per lo più di ciò che non si conosce. Ecco dunque l'indispensabilità di comunicare tutte le nozioni che il sapere è in grado di offrire al nostro disperato spaesamento. Non usciremo da questa situazione con un miracolo, supereremo le difficoltà usando la lucidità della ragione. La paura si è impossessata delle nostre menti, detronizzando la tranquilla fiducia nel domani. Molte donne e uomini hanno perso l'abitudine a convivere con la paura e pertanto ci siamo trovati impreparati a gestire l'insicurezza e la precarietà del vivere. Per vincere la paura oltre la ragione è importante coabitare con il pericolo affidandosi ai risultati conseguiti dal progresso scientifico. L'uomo ha superato momenti ben peggiori di questa epidemia. L'occasione può essere una sfida per recuperare un rapporto più naturale con la paura. Bertrand Russel ha detto "Vincere la paura è l'inizio della saggezza" forse è tempo di principiare".

Tra le attività sospese dall'Università fiorentina: la frequentazione delle biblioteche ad eccezione del prestito, le esercitazioni di laboratorio ed i tirocini, la frequenza degli spazi di studio, il ricevimento degli studenti, gli esami di profitto e le attività delle segreterie e le missioni fuori sede. Da lunedì 9 Marzo le lezioni saranno sostituite da registrazioni messe a disposizione su una piattaforma dedicata.

Le sessioni di tesi si svolgeranno regolarmente rispettando le norme dettate circa le distanze minime, notificate ai laureandi e valutando lo svolgimento a porte chiuse.

Il rettore ha annunciato che i servizi amministrativi e tecnici, quali il portierato, la pulizia e la vigilanza restano attivi a tutela delle strutture. 

Coronavirus: messaggio del Rettore Luigi Dei


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità