Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:32 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attesa per Atalanta-Bayern Leverkusen: rivivi la stagione dei nerazzurri di Gasperini verso la prima finale europea

Cronaca mercoledì 08 dicembre 2021 ore 19:00

Sberle al controllore che chiedeva il green pass

controllo green pass

L'episodio sarebbe avvenuto ieri durante le verifiche sulle misure anti Covid a una delle fermate di trasporto pubblico locale. Indaga la polizia



FIRENZE — Il controllore ha chiesto di poter vedere il green pass ed è stato preso a sberle. L'episodio, su cui adesso indaga la polizia, sarebbe avvenuto ieri pomeriggio in una delle principali fermate della rete fiorentina di trasporto pubblico locale, quella di piazza Batoni.

Da lunedì scorso 6 Dicembre, per l'accesso ai mezzi pubblici è obbligatorio possedere la certificazione verde Covid-19 versione 'base' e naturalmente esibirla a richiesta ai verificatori messi in campo da Autolinee Toscane con le forze dell'ordine per i controlli a campione alle fermate.

Ebbene: il controllore schiaffeggiato ieri pomeriggio era proprio intento alle operazioni per questo tipo di controlli. Il passeggero protagonista dell'aggressione ha poi fatto perdere le proprie tracce, ma adesso gli investigatori esamineranno i filmati delle videocamere di sorveglianza per risalire alla sua identità.

Una decisa condanna del gesto è stata espressa da parte del sindaco di Firenze Dario Nardella attraverso i suoi canali social: "Condanniamo con fermezza", scrive su Twitter.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità