Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:01 METEO:FIRENZE19°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la più bella ambasciata di Tokyo: quella italiana

Attualità mercoledì 24 agosto 2016 ore 16:33

Contributi ai privati per i danni del maltempo

I risarcimenti riguardano gli eventi che hanno colpito l'area fiorentina il 19-20 settembre 2014 e il 5 marzo 2015 ma non l'uragano del primo agosto



FIRENZE — Privati cittadini e aziende fiorentine danneggiate da nubifragi, alluvioni e frane avvenuti il 19 e 20 settembre 2014 e il 5 marzo 2015 hanno tempo fino al prossimo 30 settembre per presentare a Palazzo Vecchio le domande per accedere a un contributo stanziato dal governo Renzi con un'apposita ordinanza.

I presupposti per fare richiesta sono due: essere stati danneggiati da uno degli eventi per i quali è stato dichiarato lo stato di emergenza nazionale (oggetto della delibera ‘globale’ del 28 luglio); avere presentato la scheda di segnalazione del danno con il cosiddetto modello B, subito dopo l’evento stesso.

Nell'ordinanza del capo del dipartimento della protezione civile numero 383 del 16 agosto sono definiti i criteri per la determinazione e la concessione dei contributi ed è allegata la documentazione necessaria per presentare domanda.

L'ordinanza, clamorosamente, non comprende i danni provocati dall'uragano il primo agosto 2015, devastando la zona sud della città.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito e fra Incisa Reggello e Firenze Sud l'autostrada è rimasta bloccata con code di molti chilometri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca