Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE16°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Attualità lunedì 02 marzo 2020 ore 16:26

Un complesso residenziale nell'ex Teatro Comunale

Cassa Depositi e Prestiti ha annunciato la cessione dell’immobile a una joint venture attraverso la propria controllata CDP Investimenti SGR



FIRENZE — Cassa Depositi e Prestiti ha annunciato di aver ceduto l’ex Teatro Comunale di Firenze, attraverso la propria controllata CDP Investimenti SGR, a una joint venture tra Blue Noble e Hines tramite l’investimento nel fondo immobiliare “Future Living” gestito da Savills Investment Management SGR SpA. L’immobile di pregio passa così di proprietà dal fondo di investimento alternativo immobiliare riservato di tipo chiuso “FIV - Fondo Investimenti per la Valorizzazione” gestito da CDP Investimenti SGR, al fondo immobiliare Future Living.

La nuova proprietà intende realizzare innovative unità abitative, destinate in parte alla vendita e in parte alla locazione a prezzi accessibili, con spazi moderni e servizi come aree comuni, shop, palestra e parcheggi. Le attività di ristrutturazione dovrebbero iniziare a metà 2020 e terminare alla fine del 2022

L’operazione, in piedi da diversi mesi, è stata conclusa dopo la sigla lo scorso 6 febbraio della nuova Convenzione Urbanistica con il Comune di Firenze, che darà il via a un piano di investimenti coerente con la strategia di investimento delle due aziende sul segmento residenziale del living, il terzo della serie di grandi investimenti realizzati insieme in questo settore da Blue Noble e Hines. 

“La dismissione dell’ex Teatro Comunale è emblematica della missione di CDP nel settore immobiliare, ossia quella di costruire un ponte tra settore pubblico e mercato - ha detto Marco Doglio, Amministratore Delegato di CDP Investimenti SGR - L’operazione infatti ha visto CDP Investimenti SGR acquisire il complesso immobiliare dal Patrimonio pubblico, finalizzarne la trasformazione urbanistica proponendo agli Enti locali un progetto nuovo per il futuro dell’immobile, e infine rendere l’investimento appetibile per gli investitori italiani e internazionali”.

“Firenze è un mercato importante per il nostro target, ossia il settore degli affitti residenziali che, a nostro avviso, ha un grande potenziale di crescita; e il progetto offre un modello abitativo che vorremmo portare in altre città italiane. Le città come Firenze sono carenti di locazioni di qualità e il nostro scopo è quello di rispondere a questa esigenza con uno sviluppo concepito ai più alti standard in termini di sostenibilità energetica e attenzione all’ambiente” ha detto Mario Abbadessa, Country Head di Hines Italy.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato denunciato per danneggiamento aggravato l'uomo di 28 anni che ieri in Santa Maria Novella si è reso protagonista del gesto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità