Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:52 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Ponte Morandi, il sindaco di Genova legge il messaggio del premier Draghi

Cronaca sabato 10 novembre 2018 ore 11:34

La nuova geografia dello spaccio di cocaina

I carabinieri hanno scoperto una nuova piazza utilizzata dai pusher nella zona del Poderaccio. Blitz, inseguimento e arresto



FIRENZE — Il sospetto che la campagna tra il campo rom del Poderaccio e la riva d'Arno potesse essere diventata una nuova base operativa per gli incontri tra spacciatori e clienti si era rafforzato negli ultimi tempi e per questo i carabinieri del Comando di Firenze hanno deciso di appostarsi per tenere sotto controlli tutti i movimenti nella zona. E le conferme sono arrivate molto presto. 

I militari hanno visto prima arrivare un uomo sulla trentina e poi un ventunenne che, dopo un breve scambio di parole, in cambio di una banconota ha dato all'altro un piccolo involucro. A quel punto i carabinieri sono usciti allo scoperto innescando la fuga dei due che si sono precipitati in direzioni opposte. Il cliente è fuggito ma il pusher no. Si tratta di un giovane marocchino che addosso aveva tre involucri di cocaina oltre a 85 euro in contanti, tutto sequestrato. Per lui è scattato l'arresto


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è scoppiato nel pomeriggio da un annesso agricolo. Vigili del fuoco intervenuti sul posto con due squadre e l'autobotte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca