comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14°22° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 27 settembre 2020
corriere tv
Triplice fischio al funerale dell'arbitro De Santis, ucciso a Lecce con la fidanzata

Attualità lunedì 01 giugno 2020 ore 17:52

Cinque milioni per ridare fiato alle imprese

A tanto ammonta il piano della Camera di Commercio di Firenze per ridurre i costi a carico delle imprese e aumentare i ricavi dopo lo shock del Covid



FIRENZE — La Camera di commercio di Firenze ha varato un piano da 5,1 milioni di euro diretti al sostegno delle imprese e al rilancio dell'economia duramente provata dall'emergenza Covid-19. La giunta camerale presieduta da Leonardo Bassilichi ha, infatti, dato l'ok al piano dopo aver analizzato gli effetti dell'emergenza sul tessuto economico del territorio fiorentino. 

Obiettivo del piano è la riduzione dei costi delle imprese da un lato e l'aumento dei ricavi dall'altro. Del totale di 5,1 milioni di euro, 1,2 milioni sono destinati a bandi e interventi sulla sicurezza, sulla crescita digitale e sull'internazionalizzazione. Altri 2 milioni sono destinati ad azioni di valorizzazione del territorio e a progetti per il rilancio dell’economia e 1,8 milioni serviranno a sviluppare servizi qualificati come la creazione di marketplace per sostenere il turismo, le eccellenze enogastronomiche e le attività commerciali, dal negozio di vicinato alle vendite internazionali.

Per Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio di Firenze, ”è il momento di spingere tutti insieme sull’acceleratore della ripartenza. Dopo il varo delle misure nazionali per il rilancio del Paese, in un’ottica di non sovrapposizione, abbiamo deciso di destinare le risorse camerali disponibili a progetti che abbiano un effettivo moltiplicatore, puntando al gioco di squadra con l’intero sistema locale e guardando all’integrazione del tessuto produttivo e terziario, dall’industria dei beni culturali all’agricoltura, dal turismo al manifatturiero”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca