comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°25° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 maggio 2020
corriere tv
Sala: «Ci sono Regioni che non vogliono i milanesi. Me ne ricorderò quando andrò in vacanza»

Attualità venerdì 19 luglio 2019 ore 17:35

Dalmazia, chiude lo stretto, ecco le deviazioni

Il cantiere prevede itinerari alternativi per consentire di bypassare via Reginaldo Giuliani, al termine ci saranno nuovi marciapiedi e posti auto



FIRENZE — Lunedì 22 luglio iniziano i lavori di Toscana Energia in via Reginaldo Giuliani nel cosiddetto “stretto”, il tratto che va dalla rotatoria all’intersezione con via Santo Stefano in Pane a via Panciatichi, perché Toscana Energia deve dismettere una vecchia tubazione in ghisa e al tempo stesso collegare la nuova già collocata alle utenze. Nell’occasione l’Amministrazione ha chiesto a Toscana Energia, oltre al previsto rifacimento della carreggiata, di riqualificare i marciapiedi con allargamenti nei tratti dove sono più stretti e l’abbattimento delle barriere architettoniche. Inoltre sarà ricavata un’area di sosta per il carico e scarico per residenti e attività commerciali.

L’intervento è articolato in due fasi. La prima, a partire da lunedì 22 luglio, prevede il cantiere nel tratto dalla rotatoria di via Santo Stefano in Pane a via delle Panche (escluse). Fino al 3 agosto sarà in vigore un divieto di transito. Il collegamento tra le due porzioni di via Reginaldo Giuliani e quindi con piazza Dalmazia sarà garantito dal bypass via Santo Stefano in Pane-via delle Panche ma anche dall’itinerario alternativo via dello Steccuto-via Fantoni-via Panciatichi.

A seguire e fino al 7 settembre il cantiere andrà a interessare il tratto successivo, quello fra via delle Panche e via Panciatichi (escluse) con chiusura al transito. Sarà possibile bypassare l’area interessata dai lavori utilizzando il percorso alternativo via Santo Stefano in Pane-via Cesalpino per poi entrare in piazza Dalmazia. Oppure l’itinerario via dello Steccuto-via Fantoni-Panciatichi. Nelle due fasi resterà sempre aperta la percorrenza dalla rotatoria di Santo Stefano in Pane verso Novoli attraverso il sottopasso di via Nello Carrara.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca