comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Referendum, Crimi: «Informazione libera da interessi privati»

Attualità sabato 23 maggio 2020 ore 17:26

Cerimonia sul sagrato per benedire i fiorentini

La benedizione sul sagrato è un evento eccezionale, sarà impartita con la preziosa reliquia della Santa spina conservata dai francescani a Santa Croce



FIRENZE — Domenica 24 Maggio dopo la celebrazione della prima messa nella seconda fase dell'emergenza Covid 19, la Comunità dei Francescani insieme all’Opera di Santa Croce ha deciso di promuovere la benedizione straordinaria della città e dei fiorentini dal sagrato della basilica.

L’Opera di Santa Croce a partire da sabato 30 Maggio e per tutti week end fino al 21 Giugno aprirà al pubblico per le visite che saranno sempre gratuite. Aperture speciali il 2 Giugno e il 24 Giugno, in occasione della Festa di San Giovanni.

La benedizione sarà impartita con la preziosa reliquia della Santa spina conservata dalla Comunità francescana di Santa Croce. Per la tradizione è il dono del re Luigi IX di Francia, terziario francescano, che aveva riscattato la Corona di spine di Cristo portandola in Francia intorno al 1239. Lui stesso poi aveva fatto dono di alcune delle spine alle Chiese di Francia, di Spagna e d'Italia. “Sarà un segno forte della nostra condivisione della sofferenza della città in questo momento storico ma anche un gesto di speranza e un augurio per la ripresa” hanno detto padre Paolo Bocci, rettore della Basilica e la presidente dell’Opera di Santa Croce, Irene Sanesi.

Durante la settimana la messa è alle 18. A disposizione dei fedeli ci saranno le ottanta panche della navata centrale. Su ognuna di esse potranno sedere due persone e quindi la capienza complessiva per ogni celebrazione è di 160 fedeli, l’area di culto verrà regolarmente sanificata. I fedeli dovranno arrivare in basilica indossando la propria mascherina, all’ingresso verrà controllata la temperatura corporea con il termoscanner.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità