Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Cronaca sabato 06 agosto 2022 ore 20:36

Appostato con la fionda per fracassare le auto

Una delle auto colpite
Una delle auto colpite
Foto di: Comitato Cittadini Attivi San Jacopino

Nessuno sa chi sia, lo chiamano "il cecchino". Lancia bulloni e fa saltare i lunotti delle macchine parcheggiate. Nel quartiere serpeggia la paura



FIRENZE — Nessuno sa chi sia, lo chiamano "il cecchino". Appostato probabilmente con una fionda lancia bulloni e fracassa le auto in sosta facendone saltare i lunotti. Era da un po' che non agiva, ma adesso che è tornato a colpire sempre più di frequente nel quartiere di San Jacopino serpeggia la paura.

L'ultimo raid è avvenuto in via Toselli, vicino al parcheggio del supermercato. "Simili episodi erano già accaduti l'inverno passato - raccontano i residenti del Comitato Cittadini Attivi San Jacopino - e adesso siamo da capo. I cittadini sono esasperati e impauriti perché se prende un pedone che passa di lì si racconta un'altra storia". 

Il tutto oltre ai danni e ai costi per la riparazione, per non dire del disagio nel ritrovarsi la mattina l'auto sfondata. La tensione è alta. Danneggiamenti si sono ripetuti anche ieri e oggi. 

Ma nella zona i residenti sono esasperati anche per la situazione nel giardino di via Galliano, con persone spesso moleste dopo aver bevuto troppo che stazionano e spesso finiscono per urlare, bussare alle porte, dar vita a risse tra loro facendo i bisogni dove capita. Lo stress nel quartiere insomma è alle stelle: "I residenti sono impauriti", affermano dal Comitato che invoca maggior sicurezza e interpella le istituzioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità