Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:19 METEO:FIRENZE19°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Barricato in casa ad Ardea, all'esterno si sente un'esplosione

Politica lunedì 15 gennaio 2018 ore 15:45

Caso Sguanci, il Pd chiede vertice di maggioranza

Angelo Bassi

Il capogruppo a Palazzo Vecchio Bassi: "Non accettiamo diktat su rotture di maggioranze politiche costruite su principi e azioni condivisi da anni"



FIRENZE — Le parole di apprezzamento su Benito Mussolini scritte su Facebook dal presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci hanno innescato a Palazzo Vecchio una crisi di maggioranza che il Pd tenta di risolvere convocando un vertice con gli esponenti di Art.1-Mdp, pronti a rompere l'alleanza se Sguanci non rassegnerà le dimissioni (vedi qui sotto gli articoli collegati).

"Non possiamo accettare diktat su rotture di maggioranze politiche costruite su principi e azioni condivisi da anni con serietà e trasparenza - scrivono in una nota il capogruppo dem Angelo Bassi e il segretario cittadino Massimiliano Piccioli - Per quanto sia grave l'episodio, come noi stessi abbiamo evidenziato per bocca del segretario nazionale del Pd e del sindaco, ci aspettiamo dagli alleati di Mdp che certe decisioni si prendano solo dopo un confronto e non a mezzo comunicato stampa". 

"Non prendiamo lezioni di antifascismo - scrivono ancora Bassi e Piccioli - Il gruppo Pd ha promosso, sostenuto e votato la modifica al regolamento comunale introducendo regole più strette per contrastare l'apologia del fascismo. Siamo pronti da adesso in qualunque momento a un incontro per affrontare la question. Peraltro la richiesta che sia il sindaco a 'dimissionare' il presidente Sguanci, per chi conosce un minimo la regole, è del tutto improprio e denota il tentativo di una strumentalizzazione politica. La questione istituzionalmente compete al Consiglio di Quartiere 1".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli inquilini di uno stabile hanno chiamato la polizia sventando così un furto commesso da giovanissimi. Uno è stato bloccato, gli altri sono fuggiti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità