QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 21 luglio 2019

Attualità venerdì 08 giugno 2018 ore 14:34

I cantori declamano Dante in tutte le lingue

Flash mob tra Santa Croce e Palazzo Vecchio per il 753mo compleanno del Sommo Poeta. I versi della Commedia anche in cinese



FIRENZE — Tutti, ma proprio tutti hanno diritto ad ascoltare i versi di Dante. E anche se in traduzione, inevitabilmente, si corre il rischio di perdere l'autentica musicalità della composizione dantesca, per una volta sarà tollerato uno strappo alla regola con i cantori domani scenderanno in strada per declamare la Commedia. 

L'evento è stato ideato dalla casa museo dedicata a Dante e prevede una prima sosta in piazza Santa Croce ai piedi del cenotafio del poeta, dove saranno declamate terzine del Paradiso. Nella piazzetta del museo Casa di Dante sarà invece la volta di quelle della Fiorenza antica e dell'esilio, mentre nell'ultima tappa del percorso, in Palazzo Vecchio, nella sala d'Arme la scena sarà tutta della 'selva oscura' e del meraviglioso 'amor che move il sole e l'altre stelle'. 

Le lingue in cui saranno declamati i versi sono inglese, francese, cinese, olandese, ungherese, rumeno, spagnolo, russo, portoghese, danese.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità