Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE23°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Marcell Jacobs e la telefonata inaspettata durante l'intervista: a chiamarlo è Mario Draghi

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 18:55

Arriva la canicola, è allerta arancione

turisti a Firenze

Sarà un fine settimana con temperature dai 35 gradi in su e il capoluogo toscano sarà fra le città più bollenti d'Italia



FIRENZE — Arriva la canicola, con un fine settimana per il quale è stata diramata l'allerta arancione a Firenze per il caldo. L'ondata di calore è particolarmente precoce quest'anno rispetto ad altri anni record come il 2003, il 2017 e il 2019, quando arrivò alla fine di Giugno. le altre città italiane considerate a maggior rischio sono Milano, Torino e Bologna.

Il Comune di Firenze ha raccomandato alla popolazione di evitare di esporsi al sole nelle ore più calde, visto che le previsioni parlano di 35 gradi domani e addirittura a 38 domenica

"Una serie di semplici comportamenti e misure di prevenzione possono contribuire a ridurre notevolmente le conseguenze nocive delle ondate di calore. Si tratta di 10 semplici regole, pubblicate sul sito del Ministero della Salute - rammentano da Palazzo Vecchio - in grado di limitare l’esposizione alle alte temperature, facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare la disidratazione, ridurre i rischi nelle persone più fragili ovvero persone molto anziane, persone con problemi di salute, che assumono farmaci, neonati e bambini molto piccoli".

È raccomandato di non uscire nelle ore più calde, tra le 11 e le 18, di migliorare l’ambiente domestico e di lavoro schermando le finestre soleggiate e utilizzando non smodatamente l'aria condizionata ove possibile: "Una temperatura tra 25-27°C con un basso tasso di umidità è sufficiente a garantire il benessere e non espone a bruschi sbalzi termici rispetto all’esterno". Da impiegare con cautela anche i ventilatori meccanici, anche se quando la temperatura interna supera i 32 gradi l’uso del ventilatore è sconsigliato perché non è efficace per combattere gli effetti del caldo.

Bere molti liquidi evitando caffè e alcolici, consumare pasti leggeri, indossare abiti freschi aiuta, mentre si rammenta di non lasciare mai neonati, bambini o animali in macchina, neanche per brevi periodi, e di evitare l'esercizio fisico nelle ore più calde.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità