Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:32 METEO:FIRENZE17°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Cronaca martedì 25 luglio 2017 ore 15:24

Caffè Giacosa-Cavalli, chiusura confermata

foto Tripadvisor

Al tavolo dell'unità di crisi l'azienda ha ribadito il licenziamento di 14 dipendenti. Il sindacato: "Non ci rassegneremo". Si cerca un acquirente



FIRENZE — Nessuna novità positiva dal tavolo di confronto convocata nella sede della Città Metropolitana sulla vertenza del caffè Giacosa, storico locale del centro storico a suo tempo rilevato dallo stilista Roberto Cavalli e ora in imminente chiusura con 14 persone che perderanno il posto di lavoro, 11 assunte a tempo indeterminato e 3 a tempo determinato.

"L'azienda ha spiegato che i conti del Caffè, pensato da Cavalli come una vetrina della boutique situata accanto, fossero da tempo in perdita - hanno spiegato i rappresentanti della Filcams Cgil - Le difficoltà di Cavalli del settore moda hanno poi spinto a non prendere impegni su altri versanti. L'azienda si è impegnata a chiedere a chi rileverà il marchio di riassumere anche i 14 lavoratori, per i quali si apre la prospettiva della disoccupazione a meno che non si ricollochino".

La Filcams Cgil proporrà ai dipendenti di Cavalli di impugnare i licenziamenti.

"Non ci rassegniamo alla perdita di posti di lavoro e di un marchio prestigioso - ha spiegato il sindacato - Per questo abbiamo chiesto e ottenuto che il tavolo dell'unità di crisi resti aperto: quando si paleserà un acquirente, per noi i lavoratori dovranno seguire il marchio, chi subentra dovrà confermare i 14 lavoratori".

L'unità di crisi per i lavoratori della boutique Cavalli si riunirà venerdì prossimo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo settimane di siccità, caldo torrido e timidi accenni di precipitazioni, in serata sulla città si è scatenata la bufera annunciata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca