Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE18°31°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei, il momento in cui Eriksen si accascia a terra

Attualità martedì 12 settembre 2017 ore 13:14

Boom di richieste per vaccinare i bambini

Le prenotazioni nella Asl Toscana Centro sono aumentate del 350 per cento rispetto al 2016. Scattano i controlli su settemila bambini



FIRENZE — Il dato di riferimento della Asl è quello delle prenotazioni arrivate nella sola giornata dell'11 settembre: 370 per la fascia di età tra 0 e 6 anni contro le 107 dello stesso lunedì dell'anno scorso. Da oggi fino al 29 dicembre 2017, spiega l'azienda sanitaria, le prenotazioni nella fascia di età tra 0 e 6 anni sono 8.105 mentre per i maggiori di 6 anni il numero è 5.426. 

Per Renzo Berti, direttore del dipartimento di prevenzione della Asl Toscana Centro, i dati "paiono confermare un incremento della domanda di vaccinazioni, che è l’obiettivo sostanziale della nuova legge. E’ certo presto per poter fare un bilancio ma appare questa la tendenza delle richieste cui si sommano quelle di richieste di verifiche o informazioni che affluiscono alla nostra Azienda Sanitaria".

Intanto, spiega la stessa Asl in una nota, tra domenica e lunedì è stata conclusa l'operazione di verifica sugli elenchi dei bambini  iscritti inviati dalle scuole: si tratta di 43.177 iscritti ai nidi e alle materne che appartengono, dunque, alla fascia di età tra gli 0 e i 6 anni. La procedura è stata eseguita sulla base dell’intesa sottoscritta con l’Ufficio Scolastico regionale e Anci Toscana e delle indicazioni della Regione. 

Per settemila di questi bambini sarà necessario svolgere, in collaborazione con le famiglie e i pediatri di fiducia, un approfondimento del profilo vaccinale. E' sempre la Asl a far presente che questi bambini potranno comunque frequentare nidi e materne. Alle scuole è stato infatti inviato un modello di autocertificazione con le informazioni utili a contattare la Asl. In questo modo sarà possibile chiarire, autocertificandola, la posizione dei piccoli, dichiarando di aver già fatto le vaccinazioni, di esserne esonerati per avvenuta immunizzazione o di aver già chiesto un appuntamento alla Asl. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo fermato stamani dalla Municipale è risultato privo di assicurazione, ma negli ultimi giorni sono stati 15 tra navette e risciò multati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità