Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'annuncio di Bertolaso: «Tutti i lombardi vaccinati entro le vacanze»

Cronaca giovedì 06 aprile 2017 ore 11:20

Batman fiuta e fa scoprire la droga

I Carabinieri in azione con nucleo cinofili in alcune zona calde dello spaccio cittadino. Perquisizioni e controlli anche alle Cascine



FIRENZE — Un arresto, due segnalazioni alla Prefettura, droga rinvenuta, centinaia di persone e mezzi controllati, questo il  bilancio di un servizio che ha visto impegnati circa cinquanta Carabinieri del Comando Provinciale di Firenze, supportati dal nucleo cinofili e dai Carabinieri del sesto battaglione Toscana, in un servizio in alcune zone “calde” della città 


I militari, divisi in aliquote in abiti civili e squadre di supporto in uniforme, hanno battuto contemporaneamente le zone di Via Palazzuolo, Piazza Santo Spirito, zona Isolotto, Porta Romana, Parco delle Cascine, Piazza Indipendenza e della zona di San Jacopino.

I cani hanno aiutato gli operatori a scovare diversi nascondigli di droga che gli spacciatori utilizzano per non farsi sorprendere con la roba addosso. Si è distinto per tenacia e bravura, l’ormai famoso, cane Batman, che al Parco delle Cascine è riuscito a individuare diversi nascondigli ove era stata nascosta la droga. 

In particolare, il fiuto di Batman ha permesso di rinvenire nelle aiuole del parco 65 grammi di sostanza stupefacente di hashish e 9 di marijuana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia municipale ha diramato le fotografie di quattro biciclette recuperate al fine di individuarne i proprietari per la restituzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca