Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:14 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità venerdì 23 aprile 2021 ore 14:57

Bistecca da passeggio, l'idea nata nell'anno Covid

Una giovane ristoratrice racconta a QUInewsFirenze l'idea nata per trasformare il tradizionale piatto toscano in una consumazione da passeggio



FIRENZE — Chi passa per San Lorenzo può trovarsi davanti ad una curiosa proposta gastronomica "Bistecca da passeggio" con la conseguente curiosità di scoprire quale sia l'idea nata per gustare il tradizionale piatto toscano camminando per la città.

Lo racconta Adele, giovane ristoratrice fiorentina e titolare della Trattoria Vecchio Mercato a QUInewsFirenze.

Una attività di ristorazione aperta a pochi mesi da una pandemia che avrebbe stravolto tutto

"Per 15 anni ho gestito un ristorante assieme a mio padre e nel 2019 ho deciso di investire in un nuovo locale in piazza del Mercato. Nel giro di pochi mesi però la pandemia si è abbattuta sulla nuova attività. Oggi mio padre non c'è più ma io non intendo mollare perché la mia squadra è la mia famiglia. Sono stati mesi durissimi, siamo passati da 10 persone a 3 con tutti gli altri in cassa integrazione. Ho perso il 90% degli incassi ma non si sono fermate le spese in uscita. Finché posso guardo con fiducia al futuro".

La pandemia ha stravolto non solo la vita sociale ed economica della città ma anche gli usi e consuetudini culinarie

"L'idea della bistecca da passeggio è nata proprio durante il lungo lockdown che ha costretto anche la nostra attività ad un drastico ridimensionamento, a rivedere il servizio ma anche il menù per proporre alla clientela cibo da asporto secondo le regole stabilite di volta in volta dai decreti"

Come siete arrivati alla presentazione del piatto?

"Abbiamo immaginato un formato che potesse racchiudere la bistecca ed il suo contorno di patate arrosto in un solo contenitore da trasportare con una mano e ci siamo rifatti alla bevanda più amata, il caffè. Così è nato il contenitore a doppio cono che abbiamo riempito con la bistecca già tagliata e le patate arrosto assieme ad un lungo stecchino per consumarli passeggiando"

Una nota tecnica arriva anche dalla cucina "Per potere utilizzare la nostra scottona selezionata come un piatto da street food abbiamo pensato di usare solo la lombata più marezzata con una frollatura di almeno 40 giorni per rendere la carne più tenera".

Cosa vi aspettate adesso dalle riaperture?

"Abbiamo lo spazio esterno del quale si discute molto in queste ore ma sappiamo che le cose non cambieranno subito. Per questo l'idea della bistecca da passeggio è una vera e propria prova di gusto alla quale seguiranno altre idee per accompagnare i prossimi mesi che saranno caratterizzati da un diverso modo di intendere la ristorazione, non solo al tavolo ma anche all'aperto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna è stata investita nei pressi di un attraversamento pedonale. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e la polizia municipale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità