Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE19°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Speranza: «Siamo pronti per dare la terza dose a tutti gli italiani, aspettiamo l'ok della comunità scientifica»

Cronaca venerdì 15 gennaio 2021 ore 12:41

Beccato il ladro delle spaccate con i tombini

Ha fatto razzia negli esercizi commerciali di Firenze utilizzando dei tombini stradali per spaccare le vetrine e svuotare le casse dei negozi



FIRENZE — La polizia ha arrestato un tunisino di 33 anni sospettato di avere messo a segno una lunga serie di spaccate ai danni di diversi esercizi commerciali di Firenze.

L’uomo, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, è ritenuto gravemente indiziato di 4 spaccate nelle zone di Novoli e dell’Isolotto in piena notte, tra il 12 e il 20 Novembre 2020: 3 commessi in via Segantini, via Torcicoda e via Palazzo dei Diavoli nella notte tra il 12 e il 13 Novembre, ed uno commesso in via degli Arcipressi nella notte del 20 Novembre.

Dopo i fatti e la raccolta delle testimonianze, le immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza delle attività commerciali e dei dintorni, unite alla meticolosa analisi del traffico generato dal suo cellulare, hanno permesso di ricostruire i movimenti dell’uomo. L'arresto è avvenuto in flagranza da parte delle volanti.

Le indagini hanno permesso di ritenere il 33enne gravemente indiziato dei furti caratterizzati dall’aver utilizzato un tombino, prelevato dal suolo stradale, poi scagliato contro la vetrata dei locali commerciali per creare un varco di accesso all’interno e razziare i registratori di cassa.

L’uomo è anche indagato per altri due episodi avvenuti in via del Ponte Sospeso la notte tra il 12 e il 14 Novembre, e, l’altro, in viale Redi tra il 13 e il 14 Novembre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito e fra Incisa Reggello e Firenze Sud l'autostrada è rimasta bloccata con code di molti chilometri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità