comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:FIRENZE11°16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 05 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, torna in funzione il Mose

Attualità martedì 12 maggio 2020 ore 16:20

Bar pronti ad aprire ma vogliono sapere le regole

L'associazione guidata da Aldo Cursano torna a battere i pugni sul bancone e chiede di conoscere subito le regole per poter riaprire il 18 Maggio



FIRENZE — Dal 18 Maggio potrebbero riaprire anche i pubblici esercizi, ma "Non c'è ancora chiarezza sui protocolli!" è quanto esclamato da Confcommercio Firenze e Fipe. “Non possono comunicarci le regole da rispettare qualche giorno o peggio qualche ora prima della riapertura” ha sottolineato l'associazione guidata dal ristoratore fiorentino Aldo Cursano.

Proprio Cursano ha lanciato da Firenze diversi appelli, compresa l'iniziativa delle attività aperte con le vetrine illuminate ma senza clienti, quelli che adesso potrebbero tornare a frequentare i Bar che se la sono dovuta cavare con l'asporto.  

La gestione dei bar resta incerta "Potremmo ripartire con l’attività, ma aspettiamo ancora di conoscere le regole, per esempio, sulla distanza fra i tavoli, sui metri quadrati per avventore, sull’ammissibilità o meno allo stesso tavolo di clienti non conviventi, e su altri aspetti".

Intanto per le attività commerciali "Le regole da seguire sono piuttosto chiare - hanno spiegato da Confcommercio - hanno l'obbligo di contingentare l’ingresso, far entrare solo persone che indossano la mascherina, mettere a disposizione dei clienti gel igienizzante, far rispettare la distanza sociale di un metro e dove possibile, consigliati 1,80 metri e eseguire le necessarie procedure di sanificazione degli ambienti". 



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità