Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca lunedì 28 novembre 2022 ore 19:40

Banda del tombino incubo dei negozi di vicinato

Foto Gruppo Lega Palazzo Vecchio

Chiesto un Consiglio di quartiere aperto alla presenza del prefetto Valerio Valenti per fare il punto sugli episodi registrati nel Quartiere 4



FIRENZE — Un'ultima spaccata nella notte ai danni di una attività commerciale ha fatto scattare l'allarme in tutto il Quartiere 4, dove le opposizioni a Palazzo Vecchio hanno chiesto un Consiglio di Quartiere aperto alla presenza del prefetto.

Gli ultimi episodi di danneggiamento in via Libero Andreotti ai danni di un centro estetico, e nelle ultime ore in Piazza Batoni ad una nota pasticceria. 

Il Capogruppo in Palazzo Vecchio e Segretario cittadino della Lega, Federico Bussolin e il Capogruppo al Quartiere 4 della Lega, Davide Bisconti "Siamo davanti ad una pericolosa escalation, una emergenza sicurezza nel quartiere Isolotto-Legnaia. I furti si ripetono con lo stesso schema: i malviventi sfondano la vetrina di un negozio con un tombino e rubano all'interno. Non è accettabile che i negozianti ed i residenti vivano nell'attesa e nella paura di una ennesima spaccata. Chiediamo controlli serrati da parte delle Forze dell'Ordine nelle ore notturne ed un Consiglio di Quartiere 4 aperto alla cittadinanza ed ai commercianti della zona Talenti-Canova alla presenza del prefetto Valerio Valenti, al fine di poter discutere del problema ed ascoltare la voce degli interessati per arrivare insieme ad una rapida e concreta soluzione”.

“Occorre dare una immediata, ferma e decisa risposta a questo fenomeno di “furti a raffica” che mette a repentaglio la serenità del quartiere. Il Presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni ci ascolti e convochi subito il Consiglio di Quartiere aperto. Inutile “fare come gli struzzi” e nascondersi, sarebbe folle non dare peso e la dovuta attenzione ai recenti fatti di microcriminalità. La gente del quartiere è stanca ed ha paura adesso”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno