QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 5° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 17 gennaio 2019

Attualità martedì 14 agosto 2018 ore 11:30

Aumento dei biglietti sul bus, scattano i rimborsi

Un milione di euro per consentire a chi ha i requisiti di chiedere il rimborso della differenza dopo l'avvio del nuovo sistema tariffario regionale



FIRENZE — Palazzo Vecchio ha reso noti tempi e modalità per avere il rimborso per gli abbonamenti del trasporto pubblico locale dopo l'entrata in vigore a inizio luglio della comunità tariffaria regionale che ha uniformato i costi su tutto il territorio toscano. Le agevolazioni riguardano in particolare gli studenti e buona parte dei residenti a Firenze. 

I requisiti necessari per accedere ai rimborsi sono anzitutto la residenza nel Comune di Firenze, la presentazione della dichiarazione ISEE, la titolarità della carta UNICA. Poi bisogna aver acquistato uno dei seguenti titoli di viaggio: abbonamento annuale ordinario Isee di 260 euro, abbonamento annuale studenti ordinario di 252 euro, abbonamento annuale studenti Isee di 200 euro. L’entità del rimborso varia dai 15 euro (abbonamento studenti ISEE) ai 110 euro (abbonamento ordinario ISEE).

Le persone interessate, spiega Palazzo Vecchio, potranno chiedere il rimborso dal 1 settembre direttamente tramite i servizi on line presenti sul sito del Comune di Firenze e su quello di Ataf. È possibile anche scegliere la modalità preferita per la riscossione: bonifico o direttamente presso uno sportello della Cassa di Risparmio Firenze. Per l’accesso ai servizi on line è necessario dotarsi delle credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID o di quelle rilasciate gratuitamente dall’Amministrazione comunale all’indirizzo web http://servizi.comune.fi.it/servizi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca