QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità sabato 08 giugno 2019 ore 10:01

Veicoli non assicurati, è allerta sugli incidenti

Le verifiche da parte dei vigili fiorentini segnalano un fenomeno in aumento, tra la volontarietà e la sottoscrizione di false polizze assicurative



FIRENZE — Negli ultimi mesi la municipale di Firenze ha effettuato controlli mirati sui veicoli che ogni giorno attraversano la città, rilevando un fenomeno che desta preoccupazione soprattutto in merito agli esiti dei sinistri stradali: la mancanza della copertura assicurativa.
Nel 2018 le sanzioni elevate dai vigili sono state 1.972 e nei soli primi cinque mesi del 2019 sono già 928 i veicoli trovati senza assicurazione.

Grazie alle moderne tecniche di rilevazione delle targhe ed alla possibilità di incrociare i dati in tempo reale, sono scattati vari campanelli di allarme.
La Polizia Municipale di Firenze sottolinea "La copertura assicurativa è un articolo del Codice della Strada di primaria importanza in caso di incidente stradale per il risarcimento dei coinvolti. Il Codice della strada, per la mancanza di assicurazione, prevede una sanzione da 868 euro con taglio di 5 punti patente oltre al sequestro del mezzo".

La mancanza di assicurazione non è sempre dovuta ad una scelta volontaria come testimoniano alcuni episodi rilevati dagli agenti che si sono trovati davanti ad automobilisti convinti di avere stipulato una vera polizza assicurativa sottoscritta online, ma nella pratica mai registrata. "Purtroppo le fabbriche di assicurazioni contraffatte sono in continuo aumento e le truffe come queste sono sempre più frequenti. Per questo la Polizia Municipale invita gli automobilisti che decidono di acquistare una polizza assicurativa on line ad accertarsi della autenticità del prodotto" sottolinea il Comando dei vigili fiorentini..

Nel novembre 2018 la consigliera PD Maria Federica Giuliani ha presentato una domanda d'attualità in Consiglio comunale, alla quale ha risposto l'assessore Federico Gianassi, sulle auto non assicurate che circolano a Firenze. “Ci sono molti truffatori in agguato e credo sia necessario incrociare sempre di più i dati in nostro possesso per scongiurare questo fenomeno”.  L'assessore Federico Gianassi ha risposto che "la municipale ha in dotazione la strumentazione chiamata “stop speed” che segnala se il veicolo in sosta o in movimento è scoperto da assicurazione”. "Possiamo utilizzare non solo lo stop speed ma anche strumenti di verifica incrociando i dati già in nostro possesso, attraverso la Motorizzazione, per fermare questi veicoli privi di assicurazione che sono delle vere e proprie bombe ad orologeria" ha replicato Giuliani.

L'ultimo episodio risale alla mattinata di ieri, un camioncino carico di residui edili parcheggiato in piazza Indipendenza che da un controllo è risultato intestato ad una ditta edile e scoperto da assicurazione da qualche mese. La pattuglia ha atteso il conducente ed ha contestato un verbale da 868 euro con taglio di 5 punti/patente. L’uomo, un 30enne residente a Firenze, ha immediatamente avvisato il titolare che ha a sua volta nel giro di mezz’ora ha attivato la polizza assicurativa risparmiandosi così il sequestro del veicolo.

La Polizia Municipale ricorda che "è pericoloso usare un mezzo non assicurato perché è un rischio sia per gli occupanti ma soprattutto per i terzi che potrebbero rimanere coinvolti in un eventuale sinistro stradale e vedrebbero compromesso il diritto di risarcimento del danno sia materiale ma soprattutto fisico".



Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità