Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Attualità mercoledì 18 novembre 2015 ore 13:23

Arrivano le api anti terrorismo

Alcuni di questi insetti potrebbero collaborare alla sicurezza del Paese, grazie al loro infallibile olfatto. Lo studio al Crea Agrobiologia



FIRENZE — Le api, opportunamente addestrate, sono in grado di rilevare la presenza di sostanze esplosive per sventare attentati terroristici. 

A confermarlo sono alcune sperimentazioni condotte con successo negli ultimi anni da Usa e Gran Bretagna che hanno dimostrato come uno sciame possa essere convertito da api da fiori a ap da esplosivi, sfruttando le loro capacità per misurazioni ambientali come l'inquinamento. 

Anche l'Italia è pronta a fare lo stesso addestrando insieme alle forze dell'ordine un esercito di api poliziotte, come spiega all'Ansa Marino Quaranta, ricercatore Crea Agrobiologia di Firenze. 

''La varietà di api utilizzate per questo obiettivo sono le mellifere - ha spiegato il ricercatore - ottimi sensori di esplosivi e impiegabili in missioni di ricognizione presso aeroporti, porti, campi minati e possibili obiettivi di attentati terroristici''.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I temporali si sono abbattuti ieri sera per 3 ore su Firenze, Bagno a Ripoli, il Chianti fiorentino. Ema esondato, bloccato un impianto di Publiacqua
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca