Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti

Attualità giovedì 15 luglio 2021 ore 13:43

Apre le porte la nuova Coop Agrilegnaia

L'inaugurazione a Firenze in via Villamagna. Il sindaco di Firenze ha tagliato il nastro della nuova attività rilevata da un consorzio di aziende



FIRENZE — La nascita della nuova Cooperativa Agrilegnaia, ex Legnaia è stata festeggiata con una inaugurazione in via Villamagna a Firenze.

"Una luce di gioia e ottimismo che ci infonde fiducia in un momento sociale non facile. Anche dalla cenere può nascere una nuova pianta. Aiutiamo tutti Agrilegnaia" è stato il messaggio del sindaco di Firenze, Dario Nardella.

La vicenda lunga e difficile che ha interessato la Coop di Legnaia si è conclusa con una nuova proprietà.

Valerio Fabiani, consigliere per il lavoro del presidente della Regione Toscana, aveva spiegato a Maggio al termine della vertenza "La crisi che si era fatta molto complessa. Il tavolo regionale, con l'unità di crisi, ha lavorato coinvolgendo tutti i protagonisti, sindacati e istituzioni, e collaborato positivamente con la dottoressa Caterina Rossi, liquidatore amministrativo, che ringraziamo per il lavoro svolto. Adesso c’è una proprietà rappresentata da un forte consorzio di aziende del settore in grado di assicurare un futuro di ripresa e di crescita”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Suprema Corte ha disposto il rinvio in Appello per il ricalcolo della pena di 4 imputati. Il giovane fermo al semaforo morì travolto da un'auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca