Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:57 METEO:FIRENZE18°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa guadagna l'America dalla guerra

Attualità venerdì 14 giugno 2019 ore 15:26

App e paline intelligenti, ma l'autobus scompare

Gli utenti del trasporto locale hanno segnalato più volte disservizi sulla App, ma la sparizione dei bus sembra essere una costante anche alle paline



FIRENZE — I passeggeri osservano i pannelli delle paline intelligenti e consultano l'applicazione ufficiale che indica per ogni singola corsa dei tempi certi di arrivo, ma l'autobus non compare. Scomparso dal radar? Oppure non è mai partito? 

Le ultime segnalazioni risalgono ai giorni scorsi e non fanno riferimento a corse che hanno subito dei ritardi, ma che sono proprio saltate. Secondo quanto riportato dai nostri lettori aggiornando continuamente la App sono apparse variazioni di orario dell'ordine di pochi minuti: un minuto più poi uno meno. L'autobus però non si è visto fino alla corsa successiva.

Il vettore dedica una intera pagina del portale ufficiale all'argomento "Quando passa il prossimo bus?" questa la domanda cui Ataf risponde offrendo indicazioni utili all'utenza. L'azienda invita a consultare il servizio Tempo reale Ataf perché "consente di sapere esattamente a che ora passa il bus da un determinata fermata". Non indicativamente, ma esattamente. 

Il servizio Temporeale Ataf è fornito dall'azienda che così ne spiega il meccanismo "C'è un sistema di monitoraggio satellitare AVM sulla flotta: il sistema consente di rilevare l'esatta posizione dei bus e dialoga sia con i pannelli a messaggio variabile installati alle pensiline di fermata che con il portale e con il sistema di messaggistica SMS". Dialoga con tutti meno che con l'autobus fantasma? 

Massimo Milli, vice segretario Faisa Cisal e delegato RSU Ataf spiega "Purtroppo si tratta di una criticità che abbiamo segnalato molte volte in azienda. Non siamo ancora riusciti a scoprire come mai questo possa avvenire però posso raccontare di tante testimonianze raccolte, l'ultima poche ore fa sulla Linea 11 data in arrivo ad un orario ben preciso e mai transitata. Questo si ripercuote negativamente sui rapporti tra passeggeri ed autisti".
Quali soluzioni ha proposto la RSU? "Svoltare su un altro sistema e concentrarsi sulle frequenze: una vettura ogni 10 o 15 minuti, senza orari che non possono essere rispettati e generano situazioni di confusione e nervosismo".

In condizioni di servizio ottimale, senza errori, per ricevere una risposta occorre inviare un sms con il codice di fermata e il numero della linea di interesse al 342-4112512 oppure visualizzare il sito dal computer o dal telefonino e inserire nella maschera di ricerca il numero dell'autobus, e selezionare la fermata di interesse dove appaiono i passaggi previsti nei 20 minuti successivi e ancora telefonando allo 0555650500 e digitando il codice della fermata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si prepara una tregua alle alte temperature con un fine settimana tra pioggia e schiarite e massime in diminuzione sulla media stagionale. Ma per poco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità