Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE19°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valentino Rossi annuncia: «Mi ritirerò a fine stagione»

Attualità sabato 15 maggio 2021 ore 15:46

Capelli bianchi in vacanza coi soggiorni estivi

gambe di anziani a passeggio a riva

Via alle iscrizioni per gli anziani che hanno voglia di passare qualche giorno a Viareggio, Pian degli Ontani o Abbadia San Salvatore



FIRENZE — Vacanze in Versilia, sull’Appennino pistoiese e sul Monte Amiata per gli anziani fiorentini autosufficienti che vogliono trascorrere alcuni giorni al mare o in montagna la prossima estate: sono aperte le iscrizioni per i soggiorni estivi dedicati alla terza età nelle località di Viareggio, Pian degli Ontani e Abbadia San Salvatore.

I soggiorni, della durata di 14 giorni ciascuno, sono riservati alle persone autosufficienti residenti nel Comune di Firenze che abbiano compiuto 60 anni di età. C’è la possibilità di richiedere un contributo sulla base del valore dell’indicatore Isee valido per l’anno 2021. L’Isee non è necessario, invece, per chi paga l’intera quota del soggiorno. 

Tra i servizi compresi ci sono la sistemazione in camere doppie con servizi privati, il trasporto in pullman e l’assicurazione Rct, un accompagnatore per ogni albergo per tutta la durata del soggiorno e il servizio spiaggia con uso di ombrellone e sdraio nelle località marine.

Le iscrizioni si effettuano su appuntamento previa prenotazione telefonica, presentando un documento d’identità e il codice fiscale. Le informazioni e le prenotazioni per le iscrizioni vanno inoltrate telefonando dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 a: Quartiere 1: 333.3313268; Quartieri 2 e 3: 055/2767735 - 334.6987195; Quartiere 4: 055/2767118 - 338.4702751 e Quartiere 5: 055/4478924. 

“Siamo convinti che questi soggiorni hanno una grande utilità - ha detto l’assessore a welfare Sara Funaro - anche dal punto di vista della socializzazione, soprattutto in questo tempo di pandemia che ci ha costretto a stare molto in casa”.

“Finalmente - hanno aggiunto i cinque presidenti dei Quartieri - vediamo davvero la luce in fondo al tunnel e torniamo a dare un'opportunità di vacanza insieme ai cittadini meno giovani dei nostri quartieri, della nostra città".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito e fra Incisa Reggello e Firenze Sud l'autostrada è rimasta bloccata con code di molti chilometri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità