Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità lunedì 30 marzo 2020 ore 16:23

Ansie da Covid, mille chiamate al giorno al 113

Raddoppiate dall'inizio dell'emergenza le telefonate al numero della polizia. Tanti in apprensione per parenti e amici in casa da soli



FIRENZE — Sono quasi mille ogni giorno le telefonate che arrivano alla centrale operativa del 113. Si tratta di un numero praticamente raddoppiato rispetto alle 500 che arrivano a cose normali in una giornata media. Causa del raddoppio, inevitabilmente, è stata l'emergenza coronavirus. 

Tante, spiega la questura, le chiamate che arrivano da persone anziane per sapere come ricevere la spesa a casa o come fare per andare a fare una visita medica o a comprare le medicine. Insomma, il difficile è inquadrare la propria situazione in una delle situazione di necessità inserite nel modulo per gli spostamenti, più volte rivisto dal ministero degli Interni in conseguenza dei vari decreti governativi. 

C'è anche chi chiama perché un amico o un parente non risponde ed è successo anche che a chiamare sia stato un corriere preoccupato per la signora a cui doveva consegnare della merce: per fortuna la signora stava semplicemente dormendo. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS