QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 08 dicembre 2019

Attualità domenica 17 novembre 2019 ore 17:05

Alberi e muretti caduti per la pioggia incessante

Foto da Facebook

La precipitazione che ha colpito il capoluogo ha causato alcuni smottamenti del terreno, a risentirne alberi di alto fusto e cinte murarie



FIRENZE — Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha presieduto una riunione al Centro operativo della protezione civile comunale con la vicesindaca e assessora alla protezione civile, Cristina Giachi dove hanno fatto la conta dei danni ed hanno annunciato l'apertura regolare delle scuole per la giornata di domani, lunedì.

“Non ci sono gli estremi per un provvedimento del genere, abbiamo la situazione sotto controllo: il punto massimo di piena dell’Arno è già trascorso e siamo abbondantemente sotto il secondo livello di allerta che è fissato a 5, 50 metri” ha detto il primo cittadino che si è poi soffermato sui circa 50 interventi che hanno visto impegnati vigili del fuoco e personale della polizia municipale.

Interventi che hanno riguardato alcuni sottopassaggi, ma principalmente garage e cantine allagate, oltre a due alberi caduti di cui uno al Poggio Imperiale e strade allagate a Brozzi. Un muretto perimetrale, interno ad uno stabile di via Bugiardini, è franato coinvolgendo alcune vetture parcheggiate, a dare l'allarme è stato un condomino.

Alle 17.45 l'idrometro della stazione di Firenze Uffizi ha registrato un livello dell'Arno di 4,22 mettri, ma l'amministrazione ha invitato comunque i cittadini a non sostare sulle sponde del fiume per l’elevato rischio di scivolamento e per possibili fenomeni di erosione e per non creare ostacoli agli eventuali interventi degli operatori. 



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità