QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 29 febbraio 2020

Attualità venerdì 10 gennaio 2020 ore 10:39

Al semaforo la pista incontra cordolo e cestino

Foto da Facebook

Nuova segnalazione da parte dei ciclisti fiorentini sulla pista ciclabile che finisce con un cordolo in prossimità del semaforo, accanto al cestino



FIRENZE — La pista ciclabile sul viale Filippo Strozzi, all'altezza dei giardini della Fortezza da Basso, sembra aver attirato l'attenzione dei ciclisti fiorentini. Sui social sono state condivise alcune immagini del tracciato che, al semaforo, svolta attraverso un cordolo occupato da un cestino dei rifiuti. I frequentatori del tracciato hanno puntato il dito su quella che appare essere una divergenza tra la segnaletica orizzontale e la presenza di un cordolo.

La segnaletica orizzontale sembra indicare un percorso rettilineo tra la pista e l'attraversamento, in realtà esiste un cordolo che curva in prossimità di un cestino dei rifiuti ed arretra di circa un metro l'attraversamento su viale Spartaco Lavagnini. 

Un progetto da completare. L'assessore alla Mobilità, Stefano Giorgetti, è intervenuto rispondendo all'Associazione Fiab Firenze Ciclabile che ha rilanciato sui social l'articolo di QUInewsFirenze commentando "Ho chiesto agli uffici chiarimenti. Mi hanno confermato che i lavori sono da completare come da progetto (che allego): non deve essere rimosso il cordolo, come qualcuno asserisce, ma devono essere spostati gli attraversamenti pedonale e ciclabile".



Tag

Zaia: «Grazie all'igiene dei veneti solo 116 positivi, i cinesi? Li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità