Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Attualità martedì 03 luglio 2018 ore 13:18

A Trespiano il nuovo tempio crematorio

Conclusi i lavori del primo lotto del valore di otto milioni di euro. Già in funzione i due forni presenti nella struttura



FIRENZE — Il nuovo tempio crematorio è in funzione da oggi. La struttura è dotata di due forni e per il momento sarà disponibile solo per i servizi di cremazione. 

Ieri l'assessore al sociale del Comune di Firenze Sara Funaro ha effettuato un sopralluogo per vedere la parte finita, corrispondente al primo lotto per un valore di otto milioni. Il project financing nel complesso ha un valore di 11 milioni di euro. A occuparsi della realizzazione del tempio crematorio a Trespiano è la società Crematorio di Firenze spa di cui fanno parte Silve spa e i soci Gsc srl e Socrem su proposta di project financing presentato da un'associazione temporanea di imprese.

"Da oggi si possono prendere le prenotazioni - ha detto l'assessore Funaro durante il sopralluogo - e già da domani saranno in funzione i due forni". 

La fine della seconda parte dei lavori è prevista per l'anno prossimo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per tutti i toscani sarà per sempre l'indimenticabile Augusto Verdirame da Brescia. Il noto attore e doppiatore è morto a Roma, aveva 70 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca