Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:16 METEO:FIRENZE18°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 18 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ct della Russia «sfida» Ronaldo: stappa la Coca Cola e la beve in conferenza stampa

Attualità giovedì 12 marzo 2020 ore 11:18

Covid-19, il sindaco manda i vigili nei parchi

Anna Ravoni ha inviato la municipale nei giardini ed ha rivolto un appello ai concittadini per rispettare le misure di contenimento da Coronavirus



FIESOLE — "Ho dovuto mandare i vigili a controllare giardini e piazze" ha esordito così Anna Ravoni, sindaco di Fiesole sui social network. Il Comune alle porte di Firenze ha lanciato un appello "Stare in casa, uscire solo per le cose strettamente necessarie, non sottovalutare la situazione".

La prima cittadina ha spiegato "Giardini e piazze strapiene di bambini che giocavano gomito a gomito, sotto gli occhi indifferenti dei genitori e dei nonni che, a loro volta, stavano insieme a gruppetti poco lontani. Ma ci rendiamo conto della situazione in cui siamo? Ci rendiamo conto che l'organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che il Covid-19 è una pandemia? Ci rendiamo conto che agendo così aumentiamo il numero dei contagiati?" 

"Nessuno di noi è immune - ha proseguito Ravoni - non siamo super eroi, non siamo inattaccabili. Ditelo, per favore, ai vostri figli, ai vostri nipoti, ai vostri fratelli e sorelle. Ditelo a tutti, perché forse non hanno ancora capito.C'è gente che si diverte a mettere a giro notizie false, gente che non segue le regole e che continua a dire che stanno esagerando, gente che continua a farsi l'aperitivo vantandosi di essere forte: non possiamo permettercelo, dobbiamo fermarci! Ho bisogno di tutto il vostro aiuto. Abbiamo tutti bisogno del vostro aiuto. Parlate con i bambini, con i ragazzi, con i genitori. Fategli capire che solo se facciamo un po' di sacrifici, se stiamo isolati ancora un po' di giorni, ce la faremo e poi... sarà solo un brutto ricordo! Confido in tutti voi. Restiamo a casa!" ha concluso Ravoni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso finisce in Consiglio comunale. "Troppi tavolini e pochi posti auto" hanno denunciato i consiglieri comunali Antonella Bundu e Dmitrij Palagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca