Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE21°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Cronaca venerdì 14 agosto 2015 ore 16:16

Ferragosto sicuro, contrasto all'illegalità

​La polizia di Stato garantisce, anche nei caldi mesi estivi, una significativa presenza sul territorio ed un’intensa attività di prevenzione



FIRENZE — In previsione del sensibile incremento di viaggiatori previsto in questo periodo e consequenziale aumento del traffico veicolare, la polizia ha predisposto un potenziamento dei servizi di vigilanza lungo le principali arterie che attraversano la provincia di Firenze (A1, A11, FI-PI-LI, Autopalio).

Per quanto riguarda il centro cittadino, oltre ad un potenziamento dei servizi di vigilanza all’interno delle stazioni ferroviarie e dell’aeroporto, il questore Raffaele Micillo ha pianificato dei mirati servizi di controllo del territorio che riguarderanno sia le piazze e le vie del centro urbano che quelle della periferia, volti alla prevenzione e contrasto dei fenomeni di microcriminalità, del degrado urbano e dell’abuso di alcool e droghe nei luoghi della movida fiorentina.

Tra gli obiettivi prioritari infatti figurano la repressione delle forme di illegalità maggiormente connesse al turismo - tra cui i furti con strappo, i borseggi e la vendita di merce contraffatta - e all’esodo estivo, nonché la prevenzione di possibili atti di vandalismo e di disturbo alla quiete pubblica dei cittadini che trascorreranno la settimana di ferragosto in città.

Grande attenzione viene rivolta ai furti in appartamento (soprattutto nelle zone particolarmente colpite dal fenomeno), alle truffe in danno degli anziani e delle fasce deboli.

Rispetto ai primi sei mesi del 2014, nello stesso periodo di quest’anno è stata riscontrata una diminuzione dei reati sia nella provincia che nella città di Firenze.

In particolare, si registra un calo dei furti in abitazione – fenomeno che desta grande preoccupazione ai cittadini – degli scippi, dei furti di ciclomotori ed autovetture, delle ricettazioni e dei danneggiamenti, diretta conseguenza della sempre più incisiva attività di contrasto a questi fenomeni criminali che ha portato ad un conseguente aumento degli arresti.

Viene inoltre proseguita l’incessante attività di contrasto all’abuso di alcool e all’uso di droghe con controlli in tutti i luoghi di ritrovo e svago e nelle zone della movida fiorentina. 

Oltre ai consueti servizi sulle strade con l’utilizzo di apparecchiatura alcoltest, che hanno portato alla contestazione dall’inizio dell’anno di 38 violazioni per guida in stato di ebbrezza, la polizia, in base a quanto previsto dall’articolo 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, nei primi sei mesi del 2015 ha disposto la sospensione della licenza (da 3 a 30 giorni) nei confronti di 15 esercizi (bar, discoteche, minimarket, ristoranti e pub) per episodi contrari all’ordine pubblico e alla sicurezza dei cittadini nell’ambito di accertate somministrazioni di bevande alcoliche ai rispettivi avventori.

A questi risultati si sommano quelli conseguiti durante i servizi di controllo del territorio Interforze per la movida disposti dal questore Micillo - secondo le indicazioni del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica - che dall’inizio dell’estate hanno impegnato gli uomini delle forze di polizia, nel perseguire ogni forma di illegalità spesso conseguente a situazioni di degrado urbano.

I risultati prospettati testimoniano la continua attenzione riservata alla richiesta di sicurezza da parte dei cittadini, che vedrà impegnata la polizia di Stato per tutto il periodo estivo per garantire la sicurezza ai residenti, ai turisti ed a tutte le attività commerciali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul territorio che ancora porta si segni del nubifragio di Ferragosto si prepara una nuova allerta con rischio idraulico e idrogeologico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca