Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Spettacoli martedì 07 aprile 2015 ore 18:27

Doppietta d'autore con Fedez e i Negrita

La settimana di concerti si apre oggi e domani con il rapper, idolo dei più giovani, mentre venerdì all'Obi Hall arriva il rock della band aretina



FIRENZE — Dire che Fedez è il rapper del momento è la più grande delle banalità, ma certo non è un errore. Eppure il giovanissimo cantante milanese, classe 1989, è molto di più: è un fenomeno mediatico a 360° in grado di mischiare la spontaneità e l'irruenza di un venticinquenne con la maturità e la consapevolezza dei propri mezzi di una star navigata. Produttore discografico, attivissimo sui social network, impegnato in politica quanto basta, irriverente, ma mai banale, Fedez per due giorni farà ballare i suoi fan all'Obi Hall di Firenze

Stasera e domani infatti il rapper porterà sul palco il suo ultimo lavoro "Pop - Hoolista", che poi è anche uno degli aggettivi con cui più spesso la critica finisce per bollarlo.

Venerdì sera poi, spazio al rock italiano, con i Negrita che porteranno al Mandela Forum i pezzi del nuovo album "9", che non è altro se non il titolo della loro nona fatica che arriva a 3 anni di distanza dall'ultima. 

In mezzo a queste due performance, per gli appassionati del teatro canzone, l'appuntamento è domani, mercoledì allo spazio Alfieri dove Riccardo Ventrella, che curerà la prossima notte bianca - porta in scena lo spettacolo "’Sto Rivera ormai non mi segna più", al ritmo delle ballate di Enzo Jannacci


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno