QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 18 gennaio 2020

Attualità martedì 17 marzo 2015 ore 17:01

Eterologa, a Careggi un solo donatore in 6 mesi

L'allarme del direttore del centro di medicina della sessualità e andrologia dell'Università. Il 19 marzo un evento per sensibilizzare sul tema



FIRENZE — La possibilità di ricorrere alla fecondazione eterologa, nel principale ospedale fiorentino, è garantita dallo scorso settembre ma a quanto emerso mancano i donatori di gameti: uno solo dei dodici soggetti che si sono fatti avanti ha infatti superato i test di selezione e, non di meno, nessuna donna ha intrapreso la strada della donazione degli ovociti. 

A lanciare l'allarme è stato oggi Nicola Maggi, direttore del centro di medicina della sessualità e andrologia dell'Università di Firenze e presidente di 'Andrological sciences onlus'. "La coppia vuole riempire il nido ma in un caso su dieci non ci riesce - ha spiegato - Ora anche in Italia è possibile aiutare queste coppie con il dono di gameti. Nel nostro Paese non è possibile alcuna forma di compenso per il donatore, quindi solo l'altruismo e la solidarietà possono spingere la cittadinanza ad offrire un dono così prezioso".

E così, per sensibilzzare su questa materia, il 19 marzo, giorno della festa del papà, 'Andrological sciences onlus' e 'Fondazione foemina onlus' organizzano a Firenze un incontro per parlare proprio di fecondazione eterologa. Al convegno, viene spiegato in una nota diffusa da 'Andrological sciences' - parteciperanno "relatori professionisti di primissimo piano nel campo della medicina e della ricerca".



Tag

Taglio cuneo fiscale, Gualtieri: "C'è ampia convergenza con i sindacati"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Lavoro