Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE16°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Cronaca lunedì 29 gennaio 2018 ore 15:00

Nell'armadietto del bandito spuntano monete

I soldi sono stati ritrovati dalla polizia nello spazio in uso nella cooperativa in cui lavora l'uomo arrestato per rapina a mano armata



MONTELUPO F.NO — Rocchetti di monete, dal valore in corso di quantificazione, sono stati recuperati e sequestrati dalla polizia durante la perquisizione di un armadietto personale all'interno di una cooperativa multiservizi di Montelupo Fiorentino. Lo spazio era in gestione all'uomo di 46 anni di Firenze, magazziniere dell'azienda, arrestato sabato scorso a Montecatini Terme per una rapina a mano armata messa a segno in un supermarket di Pieve a Nievole.

A causa di alcuni spari esplosi contro un'auto con dentro due bambine (illese) e il loro padre (ferito per le schegge), l'uomo è accusato anche di tentato omicidio.

Il commissariato di Empoli che segue le indagini ha effettuato il controllo nell'armadietto questa mattina e ora sta indagando per stabilire la provenienza delle monete.

L'uomo, assieme a un complice residente a Scandicci, è accusato di aver compiuto altre quattro rapine in supermercati, tra il 14 e il 25 gennaio, a Firenze, Empoli e Montelupo Fiorentino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato denunciato per danneggiamento aggravato l'uomo di 28 anni che ieri in Santa Maria Novella si è reso protagonista del gesto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità