Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:16 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, rissa scoppiata alla Darsena tra lanci di bottiglie e scazzottate

Attualità martedì 01 dicembre 2020 ore 09:21

Covid, a Firenze 4.600 contagiati e 16.000 isolati

La fotografia della situazione è emersa durante un question time sui servizi offerti dalla Protezione civile a sostegno dei cittadini in quarantena



FIRENZE — L'assessore alla protezione civile di Palazzo Vecchio, Elisabetta Meucci, ha risposto alla consigliera Mimma Dardano che ha chiesto un bilancio sul call center attivato dalla protezione civile per chi si trova in quarantena o per chi è in isolamento per Covid. 

È una situazione difficile quella che vivono le numerose persone isolate anche nella nostra città" è stato l'intervento di Dardano, consigliera speciale sulle Nuove povertà post-Covid. 

"Circa 200 persone hanno usato il call center" ha spiegato Meucci aggiungendo che la sala operativa risponde anche di notte. "La situazione è un po' diversa da quella di Marzo quando il tema dell'isolamento era veramente drammatico anche perché il lockdown era complesso. Oggi molte persone vanno a lavorare, quelle isolate sono più giovani e c'è un'assistenza personale più efficace. Inoltre la grande distribuzione oggi è più organizzata di Marzo".

Dardano ha aggiunto “Il numero è 0557971333, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 12, per dare informazioni e fare fronte alle necessità quotidiane di persone positive in quarantena o isolate. L’assessore Meucci ci ha ricordato la volontà di comunicare in modo capillare la presenza di questo servizio, un aspetto fondamentale perché le persone sole, positive o in quarantena, sappiano di poter rivolgersi a qualcuno in questo momento di difficoltà. Il call center Covid si aggiunge a un altro numero utile, ‘Io resto a casa’ (0553282200), dedicato ai nostri anziani”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità