QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°21° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 15 ottobre 2019

Attualità giovedì 26 febbraio 2015 ore 15:14

Col sovrapprezzo il massaggio diventava 'hot'

I carabinieri hanno arrestato una donna cinese di 50 anni titolare di un centro benessere di via Senese. A smascherarla, un militare in borghese



FIRENZE — L'accusa che adesso pende sulla donna è quella di reato di conduzione ed esercizio di una casa di prostituzione. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che per introdursi all'interno dell'esercizio hanno mandato un loro uomo in borghese che si è finto cliente, i massaggi 'rilassanti' che venivano effettuati dal centro si trasformavano in prestazioni sessuali dietro il pagamento di un sovrapprezzo.

Credendo il militare un cliente, la donna lo ha accolto e gli ha prospettato la possibilità di un massaggio a luci rosse. 

I massaggi venivano eseguiti da due donne, sempre cinesi, che abitavano all'interno del fondo commerciale dove sono stati sequestrati anche circa 2mila euro in contanti.



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità