Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità domenica 07 maggio 2017 ore 08:00

​Cicloturismo, in bici da Firenze a Fiesole

Il percorso dei Mondiali di ciclismo diventa permanente con la nuova segnaletica in viale Paoli e in piazza Mino da Fiesole



FIRENZE — Ci siamo. Da oggi i Mondiali del Ciclismo del 2013 saranno  più che un ricordo. Grazie alla Città Metropolitana e ai Comuni di Firenze e Fiesole, con la collaborazione di 'Uisp - Sport per tutti', diventano un percorso permanente, per il quale sono stati collocati davanti al Mandela Forum di viale Paoli, a Firenze, e in piazza Mino, a Fiesole, cioè in due tappe fondamentali della gara, i cartelli con la mappa di tutto il circuito. Lungo il percorso, invece, sono stati allestiti indicazioni e segnaletica per indicare la presenza di ciclisti, la pendenza della strada, l'identificazione delle zone. 

L'inaugurazione è prevista oggi alle 9, in viale Paoli: festa con “gara” e soprattutto con la prospettiva di incrementare e rispettare il cicloturismo sulle nostre montagne. 

Il traguardo dei mondiali era al Nelson Mandela Forum. Il circuito veniva ripetuto tra l'arrivo e Fiesole, con una salita di 4,4 km e pendenza media del 5,2% (massima del 9%). La discesa in via Faentina, a Pian di Mugnone, poi in via Salviati (salita di 600 metri dalla pendenza media del 12% con pendenza massima del 19,4% nel tratto finale). Dopo la discesa in via Bolognese si risaliva per un tratto via Trento, quindi discesa in via Trieste e tratto cittadino in pianura con rettilineo finale di un chilometro e mezzo da Piazza delle Cure fino al traguardo in viale Paoli. 

Con la nuova segnaletica si aiuta anche la sicurezza, spiegano gli organizzatori, ricordando la possibile presenza di ciclisti su alcune strade. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio innescato da una lite per antiche ruggini, poi degenerata. La vittima è rimasta ferita, il suo aggressore è stato denunciato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

CORONAVIRUS