Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Approvata legge di bilancio in Cdm, c'è stato applauso. Soddisfatti del provvedimento»

Imprese & Professioni lunedì 28 gennaio 2019 ore 23:00

Casinò online: previsto per il 2019 il lancio di giochi in realtà virtuale

La realtà virtuale sempre più simile a quella off-line



TOSCANA — I giocatori che finora si sono cimentati con i casinò online ma ancora covano il sogno di giocare nelle case da gioco reali possono sorridere visti gli eclatanti progressi che sono stati registrati in fatto di casinò in realtà virtuale. Gli sviluppatori, infatti, puntano a migliorare sensibilmente l’esperienza online rendendola più simile che mai ad un vero e proprio casinò.

Tutto pronto per il salto di qualità

Se i primi esperimenti condotti sulla realtà virtuale negli Anni ’90 potevano essere ancora lontani dal garantire un’esperienza soddisfacente, negli ultimi anni sono stati compiuti passi avanti incredibili in questo campo. Si sta materializzando il tanto atteso salto di qualità nel campo della realtà virtuale che tutti aspettavano.

Prova ne è il rilascio di diversi giochi VR come Facebook Oculus Rift, Valve VR Stream, HTC Vive e il PlayStation VR di Sony. Anche il settore del gioco digitale non resta certo con le mani in mano e molte aziende stanno dando impulso agli sviluppatori stanno mettendo in campo tutte le conoscenze disponibili per trasportare la realtà virtuale nei casinò online.

Oggi su internet esiste una sconfinata varietà di casinò online ai quali è possibile collegarsi, scegliendo tra tantissimi giochi. Le cose si complicano leggermente quando digitando su qualsiasi motore di ricerca, si guarda ai risultati ottenuti per i “casinò VR” (acronimo che sta per “virtual reality”). Questa tipologia di casinò è ben più complicata da trovare, eppure esiste.

Casinò online in realtà virtuale: come funzionano

Una delle resistenze più grandi che rende i giocatori d’azzardo più fanatici abbastanza riluttanti a giocare nei casinò online, sarebbe in teoria la mancanza di quell’atmosfera glamour tipica dei casinò terrestri. Lo sfavillio delle luci, il brusio di fondo, la possibilità respirare l’aria della sala da gioco e la mancanza di interazione con gli altri giocatori. Gli sviluppatori dei giochi da casinò online stanno lavorando soprattutto su questi aspetti per rendere i propri giochi in tutto e per tutto più simili a quelli terrestri.

A svolgere un ruolo determinante in un casinò online in realtà virtuale è la grafica: per questi giochi vengono adottate immagini ad altissima risoluzione con una definizione ben più alta rispetto agli standard dei normali videogames. Ciò contribuisce a ridurre al minimo la latenza e in tal modo spostando la testa e il campo visivo, non si avverte alcun lag (ritardo in gergo tecnico).

I giochi da casinò in realtà virtuale sono una sorta di ibrido tra la categoria dei videogiochi, degli eSports (giochi elettronici organizzati a livello competitivo), e del gambling online. Si stima che i giochi VR attraggano per lo più persone di età compresa tra i 30 e i 40 anni con la passione per il gioco d’azzardo.

Casinò VR: offerta di giochi in crescita

Al momento le case da gioco che offrono intrattenimento da casinò in realtà virtuale sono ancora in numero esiguo ma nei prossimi mesi dovrebbe registrarsi un considerevole incremento della loro presenza.

Essendo questo genere di esperienza ancora in una fase iniziale non si può contare sulla stessa scelta con cui vengono offerti i giochi dei casinò online in versione 2D. Ad ogni modo, i casinò in realtà virtuale sono già in grado di proporre una buona scelta di giochi che include poker, roulette, backgammon, gin rummy e tornei di blackjack.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il rinnovo automatico riguarda gli stalli nelle zone blu promiscue di Zcs. Ecco fino a quando rimangono validi i permessi e che fare se si cambia casa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca